L’audacia dell’eccellenza

Lady Datejust

L’audacia dell’eccellenza

“UN OROLOGIO CLASSICO PENSATO PER LE SIGNORE”. È COSÌ CHE ALCUNI DESCRIVONO L’OYSTER PERPETUAL LADYDATEJUST. E hanno ragione. Dagli albori del XX secolo Rolex ha progettato e sviluppato orologi adatti al polso di ogni donna, con lo stesso standard di eccellenza dei modelli che hanno forgiato la leggenda del Marchio. Dunque, se “classico” vuol dire superarsi per raggiungere traguardi sempre più importanti, se vuol dire tramandare la tradizione e al contempo far convivere perfettamente eleganza e precisione, raffinatezza e resistenza, estetica e prestazioni… Allora, decisamente, il LadyDatejust è un orologio classico pensato per le signore.

L’audacia dell'eccellenza - Video
UN RUOLO DETERMINANTE NELLA STORIA DI ROLEX.

Nella storia di Rolex le donne innovatrici hanno sempre avuto un ruolo determinante.
Fin dagli inizi del Marchio, hanno ispirato la creazione e lo sviluppo di segnatempo speciali in grado di supportarle nella loro ricerca di emancipazione. Il LadyDatejust celebra coloro che osano essere all’avanguardia. È la sintesi di precisione, eleganza classica e prestazioni tecniche.

L’audacia dell'eccellenza - Lady Datejust
“UN OROLOGIO CLASSICO PENSATO PER LE SIGNORE”. È COSÌ CHE ALCUNI DESCRIVONO L’OYSTER PERPETUAL LADYDATEJUST.

EREDE DEL DATEJUST

Presentato nel 1957, il LadyDatejust concentra tutte le caratteristiche del Datejust, l’orologio emblematico del Marchio che impone il proprio stile e le proprie qualità tecniche sin dal suo lancio nel 1945. Prima versione femminile del cronometro con calendario, il LadyDatejust porta avanti l’eleganza del Datejust in una dimensione più piccola, perfettamente adatta ai polsi sottili.

L’audacia dell'eccellenza -  LadyDatejust porta avanti l’eleganza del Datejust

L’audacia dell'eccellenza - ampia varietà di scelta
UN’AMPIA SCELTA DI VARIANTI

Quadranti con finiture soleil, con pavé di diamanti o in madreperla: il LadyDatejust offre un’ampia varietà di scelta per permettere di esprimere al meglio la personalità di chi lo indossa. In base alla declinazione, il LadyDatejust è proposto con lunetta bombata, zigrinata o impreziosita da diamanti.

MATERIALI ESCLUSIVI

Il LadyDatejust è disponibile in acciaio Oystersteel, in oro 18 ct giallo, bianco o Everose, o in versione Rolesor, la combinazione di acciaio Oystersteel e di una delle tre varietà di oro (giallo, bianco o Everose).

L’audacia dell'eccellenza - Materiali esclusivi

L’audacia dell'eccellenza - acciaio Oystersteel
L’audacia dell'eccellenza - La cassa Oyster di 28 mm
LA CASSA OYSTER DI 28 MM

La cassa Oyster di 28 mm del LadyDatejust è una perfetta sintesi di robustezza, proporzioni ed eleganza. La carrure dalle linee caratteristiche è ricavata da un blocco massiccio di acciaio Oystersteel, altamente resistente alla corrosione, o di oro 18 ct. È garantita impermeabile fino a 100 metri.

L’audacia dell'eccellenza - bracciale Oyster a tre file
BRACCIALI ICONICI

Il Lady-Datejust è abbinato, in base alla declinazione, a un bracciale Oyster a tre file con fermaglio Oysterclasp, a un bracciale Jubilee a cinque file – creato appositamente per il Datejust nel 1945 – o a un bracciale President a tre file. I bracciali Jubilee e President sono dotati di un elegante fermaglio invisibile Crownclasp. Il sistema di fissaggio invisibile garantisce una perfetta continuità visiva tra il bracciale e la cassa.

IL CALIBRO PERPETUAL 2236

Il LadyDatejust è dotato del calibro 2236, un movimento meccanico a carica automatica interamente sviluppato e prodotto da Rolex. L’architettura gli conferisce una precisione e un’affidabilità che non temono confronti. Il calibro 2236 comprende la spirale Syloxi in silicio, brevettata e prodotta dal Marchio. Resistente ai campi magnetici, questa spirale vanta una grande stabilità rispetto agli sbalzi di temperatura e, in caso di urto, rimane fino a dieci volte più precisa di una spirale tradizionale. La sua geometria brevettata ne garantisce la regolarità in tutte le posizioni.

L’audacia dell'eccellenza - dotato del calibro 2236

L’audacia dell'eccellenza - Cronometro Superlativo
CRONOMETRO SUPERLATIVO

Come ogni orologio Rolex, il LadyDatejust vanta la certificazione di Cronometro Superlativo. Questo titolo attesta che ogni orologio che esce dai laboratori del Marchio ha superato con successo una serie di test condotti da Rolex nei suoi laboratori secondo i propri criteri. Lo status di Cronometro Superlativo è simboleggiato dal sigillo verde che accompagna ogni orologio Rolex insieme a una garanzia internazionale di cinque anni.

L’audacia dell'eccellenza - Lady Datejust
Vieni a trovarci per provare il Lady Datejust.

In quanto rivenditori autorizzati Rolex, siamo i soli a poter vendere gli orologi del Marchio. Disponendo della competenza e della preparazione tecnica necessarie, saremo lieti di aiutarti in una scelta che ti accompagnerà per sempre.

Scopri la collezione

L’audacia dell'eccellenza - Antonio Seta Gioielleria
Altre news dal mondo Rolex

Filosofia Rolex

Viaggio nel cuore dell’universo Rolex

Rolex e il golf

Rolex e The Open

Oyster Perpetual

L’essenza dell’Oyster

Oyster Perpetual Cosmograph Daytona

Nato per le gare

Viaggio nel cuore dell’universo Rolex

Filosofia Rolex

Viaggio nel cuore dell’universo Rolex

Hans Wilsdorf credeva profondamente nella capacità dell’essere umano di innovare e di puntare all’eccellenza. A oltre cento anni dalla creazione del Marchio, lo spirito del fondatore è più che mai presente, dalla realizzazione degli orologi agli impegni di Rolex nel mondo.

Viaggio nel cuore dell'universo Rolex - Filosofia Rolex
Viaggio nel cuore dell'universo Rolex - LA RICERCA DELL’ECCELLENZA
LA RICERCA DELL’ECCELLENZA

Sin dalle sue origini, la storia di Rolex è caratterizzata dalla ricerca della perfezione e dalla voglia di superare i propri limiti.

Viaggio nel cuore dell'universo Rolex - citazione
“Le difficoltà sembravano, a prima vista, insormontabili.”

All’inizio del secolo scorso un imprenditore visionario, trasferitosi a Londra, è in procinto di imporsi contando solo sulla sua forza di volontà. La sua sfida? Far conoscere al mondo dell’orologeria di quei tempi una firma ancora ignota: Rolex. Un nome inedito, inventato nel 1908, destinato a diventare nell’arco di qualche decennio uno dei marchi più famosi al mondo. Le difficoltà sembravano, a prima vista, insormontabili: così Hans Wilsdorf racconta gli inizi dell’Azienda nelle sue memorie. A quei tempi l’imprenditore non dispone di grandi mezzi, ma l’uomo possiede qualità inestimabili: la visione, la perseveranza e una capacità lavorativa fuori dal comune. Orfano dall’età di dodici anni, armato solo della sua determinazione per superare gli ostacoli, Hans Wilsdorf inventa il primo orologio da polso al mondo impermeabile, a carica automatica e con rotore Perpetual. Un orologio che oggi è un riferimento in materia di qualità e di prestigio.

“Troppo complicato, troppo fragile, troppo inadeguato”: questo si sente costantemente ripetere Hans Wilsdorf. Grazie ai suoi profondi convincimenti, egli raccoglie con successo l’audace sfida e il suo Rolex, l’Oyster Perpetual, diventa l’archetipo dell’orologio impermeabile, preciso e robusto, capace di resistere in qualsiasi circostanza. Hans Wilsdorf non è solo un visionario che ha dato agli orologi Rolex le loro caratteristiche tecniche ed estetiche fondamentali. La sua perpetua ricerca della perfezione va a braccetto con la sua grande generosità e con una fede inscalfibile nel potenziale umano.

Viaggio nel cuore dell'universo Rolex - ricerca della perfezione

LA SOMMA DI NUMEROSI SAVOIRFAIRE

Rolex, in quanto manifattura indipendente e verticalmente integrata, dispone di uno strumento industriale che integra numerosi savoirfaire. Orologiai, ingegneri, designer ed esperti di vari altri settori collaborano a stretto contatto prima alla progettazione, poi alla realizzazione degli orologi. La cultura aziendale si basa innanzitutto sui valori umani, che pongono il “saper fare” e il “saper essere” al centro delle diverse attività.

Viaggio nel cuore dell'universo Rolex -  LA SOMMA DI NUMEROSI SAVOIRFAIRE

Viaggio nel cuore dell'universo Rolex - esperti nei rispettivi settori

Rolex rappresenta una miriade di mestieri diversi, svolti con passione dalle donne e dagli uomini della Manifattura, esperti nei rispettivi settori. Il Marchio, infatti, ha il controllo dell’insieme dei componenti essenziali, dalla fusione delle leghe d’oro all’assemblaggio degli elementi del movimento, della cassa, del quadrante e del bracciale, fino alla lavorazione, alla finitura e all’incastonatura. Inoltre, mette tutte le sue competenze a disposizione nel mondo intero attraverso la propria rete e gli straordinari centri di assistenza.

Per garantire la continuità di queste competenze, Rolex ha creato il proprio Centro di formazione, unico nel suo genere. Questo centro con sede a Ginevra, dedicato a coltivare il talento e a far crescere i dipendenti del Marchio, dispensa una formazione continua rivolta a collaboratori e dirigenti e garantisce la formazione degli apprendisti. La mission di questo spazio di condivisione delle conoscenze e delle competenze è di garantire il passaggio delle consegne nel rispetto dei valori del Marchio.

Viaggio nel cuore dell'universo Rolex - Centro di formazione

Viaggio nel cuore dell'universo Rolex - DIVERSO DA TUTTI GLI ALTRI
UN OROLOGIO DIVERSO DA TUTTI GLI ALTRI

La collezione Oyster Perpetual si è costruita sul successo del modello Oyster originale, brevettato da Rolex e presentato nel 1926.

Viaggio nel cuore dell'universo Rolex - pionieristico nello sviluppo del moderno orologio da polso

Il ruolo dell’Oyster, il primo orologio da polso impermeabile al mondo, è stato pionieristico nello sviluppo del moderno orologio da polso. Nel corso degli anni ha veicolato numerose altre innovazioni, come la carica automatica mediante rotore Perpetual (1931), che hanno definito l’identità dei modelli della collezione e forgiato la reputazione di eccellenza di Rolex, che si fonda tra le altre cose sulla precisione cronometrica dei suoi orologi e sulla loro affidabilità.

L’Oyster si è progressivamente declinato fino a costituire una collezione di orologi con nuove funzionalità e tecnologie innovative. I principi fondamentali di questo archetipo dell’orologeria sono presenti in tutti i segnatempo della collezione, accomunati da una forte identità visiva. Oggi la collezione comprende 12 gamme suddivise in due categorie: orologi Classici come il Datejust e il DayDate, e orologi Professionali come l’Explorer e il GMTMaster II.

Al Marchio pioniere dell’orologio da polso si devono numerose innovazioni di rilievo nel settore dell’orologeria: ha infatti depositato oltre 500 brevetti nel corso della sua storia.

Viaggio nel cuore dell'universo Rolex - 12 gamme

Viaggio nel cuore dell'universo Rolex - Antonio Seta Gioielleria
Altre news dal mondo Rolex

Lady Datejust

L’audacia dell’eccellenza

Rolex e il tennis

Rolex e lo US Open

Oyster Perpetual Day-Date

La realizzazione di un ideale

Oyster Perpetual

L’essenza dell’Oyster

Avventurarsi oltre i limiti del possibile

Oyster Perpetual Explorer

Avventurarsi oltre i limiti del possibile

L’Oyster Perpetual Explorer e l’Oyster Perpetual Explorer II si sono evoluti grazie allo stretto legame di Rolex con il mondo dell’esplorazione e hanno raggiunto luoghi in cui soltanto pochi pionieri osano avventurarsi. Nel corso degli anni, infatti, il Marchio ha dato i suoi orologi in dotazione a equipaggi di spedizioni polari, alpinistiche e speleologiche, mettendoli alla prova in condizioni reali. Alcuni esploratori, alpinisti e scienziati tra i più coraggiosi al mondo si sono spinti con questi orologi in luoghi che hanno testato la loro resistenza nelle condizioni più difficili.

Avventurarsi oltre i limiti del possibile - Oyster Perpetual Explorer

Negli anni ’30 Rolex iniziò a fornire degli orologi Oyster Perpetual in dotazione agli equipaggi di numerose spedizioni. Le loro esperienze contribuirono allo sviluppo degli orologi cosiddetti Professionali: modelli che servono come veri e propri strumenti, come l’Explorer e l’Explorer II. Gli orologi Rolex hanno preso parte ad alcune delle più grandi avventure dell’umanità. Una di queste fu la spedizione sull’Everest del 1953 condotta da Sir John Hunt, che vide Sir Edmund Hillary e Tenzing Norgay raggiungere per primi la vetta della montagna più alta del mondo.

Avventurarsi oltre i limiti del possibile - eri e propri strumenti
Progettato per l’esplorazione

Lanciato nel 1953, l’Explorer si contraddistingue per il design semplice e l’estrema leggibilità del suo quadrante nero con gli indici di grandi dimensioni e i caratteristici numeri 3, 6 e 9. È un orologiostrumento creato per indicare l’ora con precisione in qualunque circostanza. Anche al buio, rimane perfettamente leggibile grazie alla visualizzazione Chromalight. Oggi l’Explorer è disponibile con un diametro di 36 mm, come quello del modello originale.

Avventurarsi oltre i limiti del possibile - Progettato per l’esplorazione

L’Explorer II, introdotto nel 1971 e fedele allo stesso spirito dell’Explorer, rafforza ulteriormente lo stretto rapporto che lega Rolex al mondo dell’esplorazione. Grazie alla sua visualizzazione 24 ore costituita dalla lancetta supplementare arancio e dalla lunetta graduata, l’Explorer II permette di distinguere inequivocabilmente le ore del giorno da quelle della notte – un’opzione pratica laddove è difficile farlo, come ai poli in alcuni momenti dell’anno o dentro le grotte – oppure di leggere un secondo fuso orario.

Avventurarsi oltre i limiti del possibile - In grado di resistere alle condizioni più estreme
In grado di resistere alle condizioni più estreme

Gli orologi della gamma Explorer si sono costantemente evoluti per meglio rispondere alle necessità degli esploratori. Sempre più solidi. Sempre più affidabili. L’Explorer è disponibile in acciaio Oystersteel o in versione Rolesor giallo (abbinamento di acciaio Oystersteel e oro giallo), mentre l’Explorer II è realizzato esclusivamente in acciaio Oystersteel. Sviluppato appositamente per Rolex, l’acciaio Oystersteel è una lega unica dalle eccellenti proprietà anticorrosione.

Entrambi i modelli sono abbinati al bracciale Oyster a tre file, che si distingue per la sua robustezza. Dotato di un fermaglio di sicurezza Oysterlock con chiusura pieghevole, progettato e brevettato da Rolex, che previene qualsiasi apertura involontaria, dispone inoltre della maglia di prolunga rapida Easylink, sviluppata dal Marchio, che permette di regolare facilmente la lunghezza del bracciale di circa 5 mm.

Avventurarsi oltre i limiti del possibile - bracciale Oyster a tre file

Certificazione di Cronometro Superlativo

Come ogni orologio Rolex, l’Explorer e l’Explorer II vantano la certificazione di Cronometro Superlativo. Questo titolo attesta che ogni orologio che esce dai laboratori del Marchio ha superato con successo una serie di test condotti da Rolex nei suoi laboratori secondo i propri criteri. Lo status di Cronometro Superlativo è simboleggiato dal sigillo verde che accompagna ogni orologio Rolex insieme a una garanzia internazionale di cinque anni.

Avventurarsi oltre i limiti del possibile -  Certificazione di Cronometro Superlativo

Vieni a trovarci per provare l’Explorer.

In quanto rivenditori autorizzati Rolex, siamo i soli a poter vendere gli orologi del Marchio. Disponendo della competenza e della preparazione tecnica necessarie, saremo lieti di aiutarti in una scelta che ti accompagnerà per sempre.

Scopri la collezione

Avventurarsi oltre i limiti del possibile - Antonio Seta Gioielleria
Altre news dal mondo Rolex

Lady Datejust

L’audacia dell’eccellenza

Filosofia Rolex

Viaggio nel cuore dell’universo Rolex

Rolex e il golf

Rolex e The Open

Oyster Perpetual

L’essenza dell’Oyster

L’orologio subacqueo di riferimento

Oyster Perpetual Submariner

L’orologio subacqueo di riferimento

L’Oyster Perpetual Submariner e l’Oyster Perpetual Submariner Date, gli archetipi dell’orologio subacqueo, rappresentano il legame storico tra Rolex e l’universo dell’esplorazione subacquea.

L’orologio subacqueo di riferimento - Oyster Perpetual Submariner

Presentato nel 1953, il Submariner è il primo orologio da polso subacqueo impermeabile fino a 100 metri di profondità. Il Submariner Date, che oltre all’ora indica anche la data, è stato lanciato, invece, nel 1969. L’impermeabilità di entrambi i modelli è stata portata in seguito a 300 metri. Grazie alla loro rinomata robustezza, si sono ampiamente svincolati dall’elemento “acqua” cui erano associati sin dalla nascita e hanno conquistato anche la terra ferma, imponendosi come gli orologi di predilezione per le attività e gli sport più diversi.

L’orologio subacqueo di riferimento - 300 metri
L’orologio subacqueo di riferimento - design
Il design perfetto per un orologio subacqueo

Dato il ruolo fondamentale del Submariner per la sopravvivenza durante le immersioni, ogni dettaglio del suo design è stato studiato per soddisfare le esigenze pratiche dei subacquei. Nel tempo il modello si è evoluto dal punto di vista tecnico ed è stato arricchito di elementi che ne hanno migliorato la funzionalità complessiva.

Con la cassa Oyster di 41 mm di diametro, l’esclusivo quadrante con indicatori delle ore e lancette grandi e luminescenti, la lunetta girevole unidirezionale e il bracciale Oyster, il Submariner e il Submariner Date sono tra gli orologi più riconoscibili mai realizzati. Uno degli elementi chiave della loro forte identità visiva è il disco della lunetta Cerachrom graduato, realizzato in ceramica ad alta tecnologia, che offre una funzionalità essenziale. La sua graduazione di 60 minuti è in grado di fornire al sub un’indicazione accurata dei tempi d’immersione.

L’orologio subacqueo di riferimento - Cassa Oyster

L’orologio subacqueo di riferimento - Affidabile, resistente e funzionale
Affidabile, resistente e funzionale

La cassa Oyster del Submariner e del Submariner Date è garantita impermeabile fino a una profondità di 300 metri. La corona di carica Triplock, dotata di un sistema di tripla impermeabilizzazione, è saldamente avvitata alla cassa, garantendo la massima impermeabilità.

L’orologio subacqueo di riferimento - robusto e confortevole

Progettato per essere al contempo robusto e confortevole, il bracciale Oyster è dotato di un fermaglio di sicurezza Oysterlock, che previene qualsiasi apertura involontaria, e del sistema di allungamento Rolex Glidelock, che consente di regolare con precisione la lunghezza del bracciale senza l’ausilio di alcuno strumento.

Il Submariner e il Submariner Date sono dotati rispettivamente del calibro 3230 e del calibro 3235, due movimenti meccanici a carica automatica interamente sviluppati e prodotti da Rolex. L’architettura, la qualità di fabbricazione e le innovazioni conferiscono loro una precisione e un’affidabilità che non temono confronti. Entrambi i movimenti vantano una riserva di carica di circa 70 ore.

Certificazione di Cronometro Superlativo

Come tutti gli orologi Rolex, il Submariner e il Submariner Date vantano la certificazione di Cronometro Superlativo. Questo titolo attesta che ogni orologio del Marchio ha superato con successo una serie di test condotti da Rolex nei suoi laboratori. Lo status di Cronometro Superlativo è simboleggiato da un sigillo verde, accompagnato da una garanzia internazionale di cinque anni.

L’orologio subacqueo di riferimento -  Certificazione di Cronometro Superlativo

L’orologio subacqueo di riferimento - ideato appositamente per le esplorazioni sottomarine
Alla conquista delle profondità marine

Il Submariner è stato ideato appositamente per le esplorazioni sottomarine e le immersioni. Appena ultimato dagli atelier Rolex, l’orologio riscosse un immediato successo tra i professionisti pionieri delle immersioni subacquee a grandi profondità, a cui era stato chiesto di testare il modello. Uno di questi precursori fu Dimitri Rebikoff, un ingegnere e fotografo subacqueo francese.

Nel suo rapporto del 1953, Rebikoff scrisse che aveva ottenuto risultati particolarmente brillanti in fase di test: “Possiamo confermare che questo orologio ha dato non soltanto massima soddisfazione in condizioni di immersione estremamente difficili e particolarmente gravose per l’attrezzatura utilizzata, ma si è anche rivelato un ausilio indispensabile per qualunque immersione con autorespiratore”.

L’orologio subacqueo di riferimento - Rebikoff

Vieni a trovarci per provare il Submariner.

In quanto rivenditori autorizzati Rolex, siamo i soli a poter vendere gli orologi del Marchio. Disponendo della competenza e della preparazione tecnica necessarie, saremo lieti di aiutarti in una scelta che ti accompagnerà per sempre.

Scopri la collezione

L’orologio subacqueo di riferimento - Antonio Seta Gioielleria
Altre news dal mondo Rolex

Lady Datejust

L’audacia dell’eccellenza

Oyster Perpetual Explorer

Avventurarsi oltre i limiti del possibile

Oyster Perpetual

L’essenza dell’Oyster

Oyster Perpetual Cosmograph Daytona

Nato per le gare

La realizzazione di un ideale

Oyster Perpetual DayDate

La realizzazione di un ideale

Allo scoccare della mezzanotte, l’Oyster Perpetual DayDate crea un ponte tra passato e futuro, tra quello che si è riusciti a fare e quello che rimane da vivere. Dal 1956 è testimone dei momenti più grandi della storia, al polso di visionari, virtuosi e pionieri. Coloro che rendono ogni giorno una promessa per il futuro.

La realizzazione di un ideale - Oyster Perpetual DayDate

Nel 1956, anno della sua presentazione, il DayDate rappresenta un’importante innovazione: è il primo orologio da polso con calendario a indicare, a complemento della data, il giorno della settimana in lettere e per esteso all’interno di una finestrella a semicerchio a ore 12, un’autentica prodezza tecnica per l’epoca.

La realizzazione di un ideale - metallo prezioso

Realizzato esclusivamente in metallo prezioso – oro giallo, bianco o Everose 18 ct, oppure platino 950 – e accompagnato dall’emblematico bracciale President, grazie alla varietà dei suoi quadranti è un modello ideale per la piena espressione della personalità di chi lo indossa.

IL DAYDATE PARLA LA LINGUA DI CHI LO INDOSSA

Anche se i giorni sono gli stessi in qualsiasi punto del mondo, essi sono scritti diversamente a seconda della lingua. Usando la maggior parte dei sistemi di scrittura (latino, arabo, cirillico, ebraico, ideogrammi giapponesi e cinesi e persino l’alfasillabario ge῾ez usato nel Corno d’Africa), il DayDate esprime l’identità culturale di chi lo indossa. Disponibile in 26 lingue, è un orologio davvero internazionale, universale e personale.

La realizzazione di un ideale - Disponibile in 26 lingue

La realizzazione di un ideale - IL MIRACOLO DI MEZZANOTTE
IL MIRACOLO DI MEZZANOTTE: UN MODELLO DI PRECISIONE

Allo scoccare della mezzanotte, la data e il giorno della settimana cambiano simultaneamente nelle rispettive finestrelle sul quadrante. Questo trionfo dell’orologeria, il “miracolo di mezzanotte”, si basa su un meccanismo a dischi. È frutto di numerosi anni di ricerca: dal 1950 al 1955 Rolex ha depositato quattro brevetti per segnatempo dotati di una visualizzazione del giorno e della data.

Oggi il DayDate è dotato del calibro 3255, un movimento di nuova generazione interamente sviluppato e prodotto da Rolex per garantire prestazioni superlative.

IL BRACCIALE PRESIDENT

Il bracciale President a tre file, esclusivamente realizzato in oro 18 ct o in platino 950, è stato appositamente creato per l’Oyster Perpetual DayDate ed è stato svelato nel 1956 al lancio di questo prestigioso orologio. Tutt’oggi, è riservato al DayDate e al Datejust in metallo prezioso.

La realizzazione di un ideale - IL BRACCIALE PRESIDENT

La realizzazione di un ideale - IL MIRACOLO DI MEZZANOTTE
UN PREZIOSO ALLEATO

Indossato negli anni da personalità politiche, dirigenti e visionari del mondo intero, il DayDate è immediatamente riconoscibile al polso, in particolare per l’emblematico bracciale President. Il destino era nel nome, perché data la statura degli uomini che l’hanno indossato, il DayDate è stato soprannominato “l’orologio dei presidenti”.

I decenni vanno e vengono, ma il DayDate rimane dove è sempre stato: all’estremo confine dell’avanguardia. Segnatempo di prestigio frutto del knowhow orologiero di Rolex, il DayDate accompagna le personalità che forgiano l’universo delle rispettive discipline attraverso il loro impegno, le loro qualità umane e il loro genio creativo.

La realizzazione di un ideale -  estremo confine dell’avanguardia

La realizzazione di un ideale - testimonial

Tra i Testimonial Rolex associati al DayDate, il Marchio ricorda la sciatrice statunitense Lindsey Vonn, il tennista svizzero Roger Federer, il regista statunitense Martin Scorsese e i golfisti statunitensi Arnold Palmer, Jack Nicklaus e Gary Player.

Vieni a trovarci per provare il DayDate.

In quanto rivenditori autorizzati Rolex, siamo i soli a poter vendere gli orologi del Marchio. Disponendo della competenza e della preparazione tecnica necessarie, saremo lieti di aiutarti in una scelta che ti accompagnerà per sempre.

Scopri la collezione

La realizzazione di un ideale - Antonio Seta Gioielleria
Altre news dal mondo Rolex

Rolex e il tennis

Rolex e Wimbledon

Filosofia Rolex

Viaggio nel cuore dell’universo Rolex

Oyster Perpetual Submariner

L’orologio subaqueo di riferimento

Oyster Perpetual Cosmograph Daytona

Nato per le gare

L’essenza dell’Oyster

Oyster Perpetual

L’essenza dell’Oyster

Simboli di uno stile classico e universale, gli orologi della gamma Oyster Perpetual offrono le funzioni essenziali: le ore, i minuti e i secondi. Profondamente ancorati nella tradizione pionieristica di Rolex, questi modelli incarnano la forma e la funzionalità senza tempo. Sono l’espressione del segnatempo nella sua forma più pura.

L’essenza dell’Oyster - Oyster Perpetual

Gli orologi Oyster Perpetual sono i diretti discendenti dell’Oyster originale, primo orologio da polso impermeabile al mondo, su cui Rolex ha forgiato la sua reputazione di eccellenza dal 1926. L’Oyster Perpetual, certificato Cronometro Superlativo, beneficia di tutte le caratteristiche fondamentali della collezione Oyster Perpetual: l’eccellente precisione cronometrica, l’impermeabilità della cassa Oyster e il movimento meccanico a carica automatica con rotore Perpetual. Sobrio ed estetico, si distingue per il suo stile elegante e universale.

L’essenza dell’Oyster - 1926
Dinamico e sempre attuale

L’Oyster Perpetual offre una visualizzazione precisa delle ore, dei minuti e dei secondi. Le diverse declinazioni dell’orologio si distinguono grazie ai colori raffinati o luminosi dei quadranti, che spaziano dal color argentato al blu vivo o nero vivo, nelle versioni più sofisticate con finitura soleil, passando per le tonalità più vivaci dei quadranti laccati, come il rosa candy, il turchese chiaro o il verde. Proposto in cinque dimensioni – 28 mm, 31 mm, 34 mm, 36 mm e 41 mm –, l’Oyster Perpetual offre la più grande varietà di diametri all’interno di una gamma Rolex.

L’essenza dell’Oyster - Dinamico e sempre attuale

L’essenza dell’Oyster - bracciale Oyster

Gli orologi sono dotati di un bracciale Oyster a tre file, sicuro e confortevole. Il bracciale presenta un fermaglio Oysterclasp con chiusura pieghevole e dispone della maglia di prolunga rapida Easylink, sviluppata da Rolex, che permette di regolarne la lunghezza di circa 5 mm.

Gli Oyster Perpetual sono realizzati esclusivamente in acciaio Oystersteel. Sviluppato appositamente per Rolex, l’acciaio Oystersteel appartiene alla famiglia degli acciai 904L, leghe generalmente impiegate nell’alta tecnologia. Estremamente resistente alla corrosione, l’acciaio Oystersteel, una volta lucidato, vanta una particolare lucentezza, che dura nel tempo.

Affidabilità e precisione

La cassa dell’Oyster Perpetual è garantita impermeabile fino a 100 metri. La carrure è ricavata da un blocco massiccio di acciaio Oystersteel. Il fondello con scanalature sottili è avvitato ermeticamente con un apposito strumento; in questo modo, solo gli orologiai abilitati da Rolex possono accedere al movimento. Un altro elemento essenziale per l’impermeabilità dell’orologio è la corona di carica Twinlock, saldamente avvitata alla cassa e dotata di un sistema di doppia impermeabilizzazione.

L’essenza dell’Oyster - Affidabilità e precisione

L’essenza dell’Oyster - calibro 2232

A seconda delle sue dimensioni, l’Oyster Perpetual è dotato del calibro 2232 (per i modelli da 28 mm, 31 mm e 34 mm) o del calibro 3230 (per i modelli da 36 mm e 41 mm), movimenti meccanici a carica automatica interamente sviluppati e prodotti da Rolex che garantiscono prestazioni elevate a livello della precisione, dell’autonomia, della resistenza agli urti, del comfort di utilizzo e dell’affidabilità.

Certificazione di Cronometro Superlativo

Come tutti gli orologi Rolex, gli Oyster Perpetual vantano la certificazione di Cronometro Superlativo. Questo titolo attesta che ogni orologio che esce dai laboratori del Marchio ha superato con successo una serie di test condotti da Rolex nei suoi laboratori secondo i propri criteri. Lo status di Cronometro Superlativo è simboleggiato dal sigillo verde che accompagna ogni orologio Rolex insieme a una garanzia internazionale di cinque anni.

L’essenza dell’Oyster -  Certificazione di Cronometro Superlativo

Vieni a trovarci per provare l’Oyster Perpetual.

In quanto rivenditori autorizzati Rolex, siamo i soli a poter vendere gli orologi del Marchio. Disponendo della competenza e della preparazione tecnica necessarie, saremo lieti di aiutarti in una scelta che ti accompagnerà per sempre.

Scopri la collezione

L’essenza dell’Oyster - Antonio Seta Gioielleria
Altre news dal mondo Rolex

Rolex e il tennis

Rolex e Wimbledon

Oyster Perpetual Explorer

Avventurarsi oltre i limiti del possibile

Rolex e il tennis

Rolex e lo US Open

Oyster Perpetual Day-Date

La realizzazione di un ideale

Nato per le gare

Oyster Perpetual Cosmograph Daytona

Nato per le gare

Come si evince dal nome e dalle funzioni, l’Oyster Perpetual Cosmograph Daytona è indissolubilmente legato al mondo degli sport automobilistici e, a sessant’anni dal suo lancio, continua a distinguersi da tutti gli altri cronografi sportivi.

Nato per le gare - Cosmograph Daytona

Il Cosmograph Daytona, modello emblematico presentato nel 1963, è stato progettato per rispondere alle esigenze dei professionisti delle gare automobilistiche. Dotato di una lunetta con scala tachimetrica e di un movimento meccanico ad alte prestazioni, questo cronografo divenuto leggendario è lo strumento ideale per misurare un intervallo di tempo o determinare una velocità media.

Nato per le gare - La lunetta del Cosmograph Daytona
Un orologio sinonimo di velocità

Sul Cosmograph Daytona, le ore e i minuti trascorsi si leggono sui contatori, rispettivamente a ore 9 e a ore 3, mentre i secondi trascorsi sono visualizzati sulla scala dei 60 secondi che circonda il quadrante e sono indicati dalla lancetta centrale con punta a freccia.

La lunetta del Cosmograph Daytona, in metallo o in ceramica ad alta tecnologia, fornisce la funzione tachimetro. La sua scala, infatti, permette di leggere la velocità media su una data distanza in base al tempo trascorso. Grazie a questa scala, è lo strumento ideale per misurare una velocità fino a 400 unità all’ora, potendo trattarsi di chilometri, di miglia o di qualsiasi altra unità di misura.

Un cronografo adatto al circuito

Il Cosmograph Daytona è dotato del calibro 4130, un movimento cronografo meccanico a carica automatica interamente sviluppato e prodotto da Rolex che vanta una riserva di carica di circa 72 ore. Integra una funzione cronografo con un numero ridotto di componenti, il che garantisce una maggiore affidabilità. Il cronografo è innescato mediante un meccanismo di ruota a colonne e innesto verticale, a garanzia di un avvio istantaneo ed estremamente preciso del cronometraggio.

Nato per le gare - Un cronografo adatto al circuito

Nato per le gare - Thiem
Certificazione di Cronometro Superlativo

Come tutti gli orologi Rolex, il Cosmograph Daytona vanta la certificazione di Cronometro Superlativo. Questo titolo attesta che ogni orologio che esce dai laboratori del Marchio ha superato con successo una serie di test condotti da Rolex nei suoi laboratori secondo i propri criteri. Lo status di Cronometro Superlativo è simboleggiato dal sigillo verde che accompagna ogni orologio Rolex insieme a una garanzia internazionale di cinque anni.

Un luogo, una leggenda

Il Cosmograph Daytona è indissociabile dal mondo delle gare automobilistiche. È un modello che rende omaggio a un luogo – Daytona Beach, in Florida – dove la passione per la velocità e per le gare ha raggiunto l’apice all’inizio del XX secolo. Dal 1903 al 1935 la spiaggia di sabbia dura di Daytona diventa celebre come il luogo perfetto per battere i record di velocità. Vi sono stati stabiliti addirittura ottanta record ufficiali, di cui quattordici record mondiali di velocità.

Nato per le gare -  Un luogo, una leggenda

Nato per le gare - 1959

Il Daytona International Speedway®, di cui Rolex è da sempre Orologio Ufficiale, è stato inaugurato nel 1959. Alcuni anni dopo, per sottolineare il proprio legame con il circuito americano, Rolex dà al suo nuovo modello il nome di Cosmograph Daytona.

Nel corso dei decenni la presenza di Rolex nell’universo delle corse più mozzafiato è cresciuta rapidamente, dimostrando un sostegno che si estende ai piloti di punta e agli eventi più importanti di tutto il mondo. Per buona parte di questo storico viaggio, il Cosmograph Daytona ha rappresentato il legame privilegiato che unisce il Marchio e gli sport automobilistici.

Vieni a trovarci per provare il Cosmograph Daytona.

In quanto rivenditori autorizzati Rolex, siamo i soli a poter vendere gli orologi del Marchio. Disponendo della competenza e della preparazione tecnica necessarie, saremo lieti di aiutarti in una scelta che ti accompagnerà per sempre.

Scopri la collezione

Nato per le gare - Antonio Seta Gioielleria
Altre news dal mondo Rolex

Rolex e il tennis

Rolex e Wimbledon

Rolex e il golf

Rolex e The Open

Oyster Perpetual Day-Date

La realizzazione di un ideale

Oyster Perpetual

L’essenza dell’Oyster

Rolex e lo US Open

Rolex ed il tennis

ROLEX E LO US OPEN: UN’ATMOSFERA ELETTRIZZANTE

Lo US Open è l’ultimo torneo di Grand Slam® della stagione tennistica. Rolex, partner di prim’ordine nel mondo del tennis, è legata a questa competizione dal 2018. In virtù del legame unico che unisce Rolex all’universo tennistico, il Marchio è Orologio Ufficiale dello US Open dal 2018.

Rolex e lo US Open dal 1981

Inaugurato nel 1881, questo torneo viene conteso dal 1978 sui campi in cemento di Flushing Meadows, a New York. Tra i 17 campi della competizione si distingue l’Arthur Ashe Stadium che, con oltre 23.500 posti a sedere, è il più grande del mondo.

Un convergere di energie

Proprio come New York, la “città che non dorme mai”, lo US Open è celebre per la sua atmosfera elettrizzante. Tutt’altro che passivi, con il loro fervore anche gli spettatori contribuiscono dagli spalti al clima effervescente di questo dinamico evento, che si tiene all’USTA Billie Jean King National Tennis Center.

Rolex e lo US Open - Un convergere di energie

Rolex e lo US Open - atmosfera

E nel corso delle partite l’atmosfera del pubblico, del campo e della città arriva dritta ai giocatori come una sferzata di energia.

I Testimonial Rolex e lo US Open

Avvolto da questo clima incandescente, lo US Open ha regalato incontri diventati leggenda – ad esempio la vittoria di Bianca Andreescu nel 2019 e i cinque titoli consecutivi conquistati da Roger Federer dal 2004 al 2008, momenti epici indimenticabili.

Rolex e lo US Open - I testimonial

Rolex e lo US Open - Thiem

Proprio come loro, anche i Testimonial Rolex e vincitori dello US Open Rod Laver, Chris Evert, Stefan Edberg, Pat Rafter, Justine Henin, Juan Martín del Potro, Angelique Kerber, Sloane Stephens e Dominic Thiem incarnano la precisione tecnica e la ricerca dell’eccellenza attraverso un impegno costante.

Un torneo sinonimo di innovazione

Lo US Open è terreno fertile per le innovazioni nel mondo del tennis. Dall’introduzione del tiebreak e la scelta di programmare partite serali all’implementazione dell’HawkEye Live, un sistema di arbitraggio digitale che effettua chiamate elettroniche all’istante, tutto mira a garantire che il torneo sia ogni volta più avvincente che mai.

Rolex e lo US Open - Innovazione

Rolex e il tennis: quasi 45 anni di partnership

Nel 1978 Rolex viene scelta come partner del torneo di Wimbledon: nasce così il rapporto unico che lega il Marchio al mondo del tennis. Un rapporto basato su valori condivisi, quali la perpetua ricerca dell’eccellenza, la passione per la precisione e l’innovazione, l’eleganza dei movimenti, l’impegno costante, il rispetto della tradizione e il desiderio di spingersi oltre i propri limiti.

Rolex e lo US Open -  Rolex e il tennis

Rolex e lo US Open - Rolex e il grande slam

Con il passare degli anni l’impegno di Rolex in questa disciplina è cresciuto, al punto che oggi il Marchio sostiene la maggior parte delle competizioni più prestigiose: i quattro eventi del Grand Slam®, la Coppa Davis, la Laver Cup, le Nitto ATP Finals, le WTA Finals e tutti i tornei ATP Masters 1000, tra cui il Rolex MonteCarlo Masters, il Rolex Shanghai Masters e il Rolex Paris Masters.

Vieni a trovarci per provare il Datejust.

In quanto rivenditori autorizzati, siamo i soli a poter vendere gli orologi Rolex. Disponendo della competenza e della preparazione tecnica necessarie, saremo lieti di aiutarti in una scelta che ti accompagnerà per sempre.

Scopri la collezione

Rolex e lo US Open - Antonio Seta Gioielleria

Altre news dal mondo Rolex

Filosofia Rolex

Viaggio nel cuore dell’universo Rolex

Rolex e il golf

Rolex e The Open

Oyster Perpetual Day-Date

La realizzazione di un ideale

Oyster Perpetual

L’essenza dell’Oyster

Rolex e The Open

Rolex ed il golf

ROLEX E IL THE OPEN: IL PIÙ ANTICO MAJOR DEL GOLF

Tradizionalmente disputato nel Regno Unito durante la terza settimana di luglio, il The Open è il quarto e ultimo torneo tra i Major maschili dell’anno. Rolex, legata a questa competizione dal 1981, è oggi un partner di prim’ordine nel mondo del golf.

Rolex e The Open dal 1981

La partnership tra Rolex e il golf ha avuto inizio nel 1967, quando Arnold Palmer divenne il primo Testimonial del Marchio per questo sport. Successivamente Rolex è diventata l’Orologio Ufficiale e uno dei partner principali di molti eventi e organizzazioni di spicco in ambito golfistico.

Inaugurato nel 1860, il The Open si tiene ogni anno in uno dei campi storici del Regno Unito e torna regolarmente a St Andrews, come nel caso del 150° The Open.

Rolex e The Open -  uno dei campi storici del Regno Unito
La culla del golf

Il Royal & Ancient Golf Club di St Andrews è uno dei più antichi club di golf al mondo. Verso la fine del XIX secolo iniziò a essere considerato un’autorità di regolamentazione di questo sport e delle sue norme, insieme alla United States Golf Association. St Andrews è considerato da molti come la culla del golf.

Rolex e The Open - la culla del golf

Emblema di eleganza e tradizione

La tradizione vuole che il The Open si giochi unicamente su un campo in stile links: un percorso in prossimità del mare, con suolo sabbioso e pochi ostacoli di acqua o alberi. Data la natura particolarmente imprevedibile delle condizioni meteorologiche in questi luoghi, i 156 giocatori che partecipano al torneo necessitano immancabilmente di una buona dose di combattività, autocontrollo e umiltà per fronteggiare l’evenienza di forti rovesci, intense raffiche di vento e ondate di caldo.

Momenti indimenticabili

Con la sua storia unica, la bellezza selvaggia dei percorsi costieri che lo ospitano e il suo pubblico di intenditori, il torneo The Open non può che iscriversi nella grande tradizione dello sport mondiale – basti ricordare i duelli di Bobby Jones e Walter Hagen negli anni ’20, la battaglia tra Tom Watson e Jack Nicklaus nel 1977 o le lacrime di Tiger Woods per la vittoria del suo terzo trofeo nel 2006.

Rolex e The Open -  bellezza selvaggia

Rolex e The Open - Rolex e il golf
Rolex e il golf: partner da oltre cinquant’anni

Rolex porta avanti un rapporto unico con il golf, un rapporto basato su valori condivisi: rispetto per la tradizione, senso di responsabilità, precisione tecnica, eleganza dei movimenti, ricerca costante dell’eccellenza e impegno verso le generazioni future.

Oggi la partnership tra Rolex e il golf si estende a molti aspetti di questo sport: dagli enti che lo governano alle classifiche mondiali, dai più importanti nomi del golf internazionale ai circuiti e ai tornei Major, senza eccezioni: maschili e femminili, professionali e amateur, juniores e seniores.

Inoltre, il Marchio ha dato il suo sostegno alla creazione delle Rolex Series, costituite dai tornei più esclusivi del DP World Tour, del premio Rolex Player of the Year, che consacra la migliore golfista del circuito LPGA, e dei premi Rolex Junior Player of the Year, attribuiti a un giocatore e una giocatrice di massimo diciotto anni per la migliore performance della stagione. Incontestabilmente, Rolex è ormai “l’orologio partner del mondo del golf”.

I Testimonial Rolex e il The Open

Tra i numerosi grandi nomi del golf che appartengono alla prestigiosa famiglia di Testimonial Rolex, vari hanno vinto il The Open: Gary Player, Arnold Palmer, Jack Nicklaus, Tom Watson, Tiger Woods e Jordan Spieth.

Rolex e The Open - I testimonial

Rolex e The Open - Antonio Seta Gioielleria

Scopri la collezione nella nostra area espositiva Rolex di Pescara. Il nostro staff qualificato è a tua disposizione per aiutarti in una scelta che ti accompagnerà per sempre.

Altre news dal mondo Rolex

Filosofia Rolex

Viaggio nel cuore dell’universo Rolex

Oyster Perpetual Explorer

Avventurarsi oltre i limiti del possibile

Oyster Perpetual Submariner

L’orologio subaqueo di riferimento

Oyster Perpetual Cosmograph Daytona

Nato per le gare

Rolex e Wimbledon

Rolex ed il tennis

ROLEX E WIMBLEDON

La partnership tra Rolex e Wimbledon ha avuto inizio nel 1978. Il torneo di tennis più antico al mondo è anche il tempio del lawn tennis, il tennis originale su prato. Ed è qui, inoltre, che gli atleti entrano nella leggenda.

Rolex e Wimbledon dal 1978

Rolex è Orologio Ufficiale e uno dei partner principali di tutti i più importanti tornei di tennis. La storia è iniziata a Wimbledon nel 1978, quando il Marchio si è avvicinato per la prima volta a questo sport che stava guadagnando una fama mondiale.

L’All England Lawn Tennis & Croquet Club, nel sudovest di Londra, ospita il torneo di Wimbledon sin dall’edizione inaugurale del 1877. Il torneo di tennis più antico del mondo, Wimbledon è la patria di questa disciplina e il suo tempio dai campi in erba.

Rolex e Wimbledon - il torneo più antico del mondo
“IF YOU CAN MEET WITH TRIUMPH AND DISASTER
AND TREAT THOSE TWO IMPOSTORS JUST THE SAME”

IL TEMPIO DELLA TRADIZIONE DEL TENNIS

Sopra l’ingresso dei giocatori al campo centrale – che nel 2022 celebra il centenario nella sua sede attuale sui terreni di Church Road e che può ospitare 15.000 spettatori – campeggiano questi versi tratti dalla poesia If (Se) di Rudyard Kipling:

If you can meet with Triumph and Disaster (Se saprai confrontarti con Trionfo e Rovina)
And treat those two impostors just the same (E trattare allo stesso modo questi due impostori)

Questi versi racchiudono la filosofia dell’evento, perché a Wimbledon la grandezza nello sport non risiede nella vittoria, ma nell’umiltà e nella perseveranza dei campioni.

Rolex e Wimbledon - il tempio del tennis

Rolex e Wimbledon  - Teatro di scontri epici
TEATRO DI SCONTRI EPICI

Per la loro intensità, le finali sul campo centrale di Wimbledon rimangono scolpite nella memoria come momenti straordinari della storia del tennis. Duelli leggendari come quelli tra Rod Laver e John Newcombe, Björn Borg e John McEnroe, Chris Evert e Martina Navrátilová, Roger Federer e Rafael Nadal hanno scritto la storia di Wimbledon e del tennis mondiale.

Questo livello di eccellenza sportiva senza precedenti, in linea con i valori di Rolex, ha trovato un’eco nel Marchio svizzero e ha portato alla nascita di una partnership naturale, quasi 45 anni fa, che coinvolge ormai tutti i principali eventi tennistici.

ROLEX E IL TENNIS: QUASI 45 ANNI DI PARTNERSHIP

Il rapporto speciale di Rolex con il tennis è profondamente radicato in una filosofia condivisa: la ricerca continua dell’eccellenza, il desiderio di precisione e innovazione, l’eleganza dei movimenti, l’instancabile dedizione, il rispetto per la tradizione e l’ambizione di superare sempre i propri limiti.

Con il passare degli anni l’impegno di Rolex in questa disciplina è cresciuto: il Marchio è diventato infatti un partner di prim’ordine per il tennis maschile e femminile.

Rolex sostiene la maggior parte delle competizioni più prestigiose, tra cui i quattro eventi del Grand Slam®, l’ATP Finals e il WTA Finals, i tornei ATP Masters 1000, la Davis Cup e la Laver Cup.

Rolex e Wimbledon - 45 anni di partnership

Rolex e Wimbledon - I testimonial
ROLEX E WIMBLEDON: I TESTIMONIAL

Tra i Testimonial di Rolex ci sono vari campioni di Wimbledon: Björn Borg e Chris Evert, seguiti da Stefan Edberg, Garbiñe Muguruza, Angelique Kerber e, naturalmente, Roger Federer, che ha vinto il torneo per un numero record di otto volte.

ROLEX E LO SPORT

Da vari decenni il Marchio si impegna attivamente nel dare il suo sostegno alla cultura, all’architettura, all’esplorazione e alla salvaguardia del pianeta. In ambito sportivo ha dato vita a numerose partnership di vario tipo, che spaziano dal tennis al golf, dall’equitazione allo sci, passando per la vela e gli sport automobilistici. Rolex sostiene organizzazioni, tornei e singoli atleti – dai grandi campioni ai talenti emergenti – attraverso collaborazioni di lunga data che mirano a perpetuare il futuro delle rispettive discipline e a promuovere l’eccellenza.

Rolex e Wimbledon - Rolex e lo sport

Rolex e Wimbledon - Antonio Seta Gioielleria

Scopri la collezione nella nostra area espositiva Rolex di Pescara. Il nostro staff qualificato è a tua disposizione per aiutarti in una scelta che ti accompagnerà per sempre.

Altre news dal mondo Rolex

Lady Datejust

L’audacia dell’eccellenza

Rolex e il golf

Rolex e The Open

Oyster Perpetual Submariner

L’orologio subaqueo di riferimento

Oyster Perpetual

L’essenza dell’Oyster